Esplorando la psiche
Un'introduzione all'astrologia psicologica, di Clare Martin
Sagittario
  • Mobile Fuoco
  • Governatore: Giove
  • Esilio: Mercurio

Il segno mobile del Sagittario è il più maturo ma anche il più inquieto ed espansivo dei segni di fuoco. Con Giove come suo pianeta governatore, il Sagittario è sempre alla ricerca del quadro più grande, del significato della vita, della saggezza più grande , di più conoscenza, di più avventure nell'ignoto e di più esperienze. E' il viaggio in se stesso, più che la meta, che è importante per questo segno di fuoco. Il Sagittario si rifiuta di essere intrappolato sia fisicamente che intellettualmente, e, non appena, o anche prima, che qualcosa minacci di diventare troppo materiale o semplice routine, salta alla cosa successiva , alla ricerca del prossimo orizzonte che offra interessanti possibilità future per qualcosa di ancor più significativo. Come re degli dei, Giove era più grande della vita, fiammeggiante, spontaneo, reattivo, con un temperamento esplosivo, capace di scagliare fulmini quando era in collera. Le semplici dimensioni del Sagittario, la sua generosità e benevolenza , le sue bufere, i suoi uragani e tornadi, possono sopraffare e il suo temperamento esplosivo, che si spegne velocemente, può non di meno lasciare i segni più sensibili scossi per un po' di tempo.

Il segno spesso ha una tremenda quantità di energia fisica e una costituzione forte, e l'esercizio fisico lo sport possono essere un modo positive di esprimere questa energia. I Sagittari non hanno limiti naturali, il che spiega perché spesso sono goffi, vanno a sbattere contro le cose e le altre persone. Fondamentalmente socievoli e aperti, i Sagittari tendono ad attrarre le altre persone nella propria orbita. Più numerose le persone, più grande il party meglio è. La loro visione è così potente che, con la fiducia in se stessi di tutti segni di fuoco, possono persino arrivare a pensare di essere gli arbitri dell'unica e sola verità, il che li rende vulnerabili alle accuse di essere arroganti, superbi e condiscendenti.

L'integrazione del segno opposto dei Gemelli e del pianeta Mercurio nel suo esilio in questo segno, può portare un approccio più razionale e più oggettivo e la valutazione della possibilità che le verità possono essere parziali e multiple e che esistono altri, egualmente validi opinioni e punti di vista. L'integrazione di Mercurio può portare un senso dell'umorismo e un distacco a quello che potrebbe essere un approccio piuttosto arrogante e fondamentalista.

Pianeti in Sagittario

Pubblico:  Ho Venere in Sagittario e certamente amo viaggiare.

Clare:  Assolutamente vero. Se mettete Venere in Sagittario in un ufficio diventerà pazza.

Pubblico:  Sì, in realtà è vero. Divento davvero matta negli uffici.

Clare:  Una Venere frustrata è sempre pericolosa, perché se non ottiene ciò che vuole diventa estremamente distruttiva. Uno dei modi in cui potresti fuggire da un ufficio è cominciare a discutere e diffondere il caos finché non vieni licenziata, in altre parole, finché non recuperi la tua libertà.

Pubblico:  E' proprio vero. Non mi ero resa conto che era quello che stavo facendo.

Pubblico:  Ho Mercurio in Sagittario. Suppongo significhi che parlo molto.

Clare:  Sì, e puoi anche ritrovarti ad abbellire od esagerare ciò che dici, trasformare eventi ordinari in un dramma, fare teatro, alimentando il fuoco. Così, per esempio, il tempo sarà assolutamente terribile, un comune evento sfortunato sarà un completo disastro, una vacanza sarà stata fantastica, sorprendente, meravigliosa - tutte grandi parole. Si dice anche che Mercurio in Sagittario abbia la malattia "del piede in bocca", la tendenza a parlare prima di pensare e ad interrompere. D'altro canto, è estremamente intuitivo. C'è una straordinaria capacità di percepire e anticipare il futuro, che sta dietro l'angolo.

Diamo un'occhiata al Nettuno in Sagittario nel tema di Sally, dal momento che è probabile che molti di voi condividano questa collocazione. Nettuno è stato in Sagittario per quattordici anni dal novembre 1970 al gennaio 1984 e di nuovo brevemente tra giugno e novembre 1984. Nettuno descrive i nostri sogni e aspirazioni collettivi per un mondo più ideale, ciò di cui siamo assetati, ciò a cui guardiamo per la redenzione e salvezza spirituale, e a quali illusioni e fantasie siamo particolarmente suscettibili. Per la generazione con Nettuno in Sagittario, gli ideali a lungo desiderati sono da qualche parte al di là dello scopo delle nostre vite ordinarie. Ci può essere un'idealizzazione di terre e paesi stranieri, dei viaggi e delle esplorazioni e di persone di religioni e culture differenti dalla nostra.

Da un punto di vista personale questa collocazione può essere particolarmente dolorosa, dal momento che può indicare un'insoddisfazione e un rifiuto di accettare ciò che è possibile in realtà, un'incapacità di accettare il proprio destino che condanna l'individuo ad una vita in cui qualsiasi tipo di impegno può essere visto come una seconda scelta perché qualsiasi cosa uno stia cercando sta in un altro luogo, se solo riuscisse a trovarla. D'altro canto , se c'è una struttura dell'ego sufficientemente sviluppata, che può sopportare la tendenza di Nettuno a sopraffare, allora potremmo dire che questa generazione ha una connessione genuina ad un modo di essere che è più ricco di significato e inclusivo, e che essi possono essere gli alfieri di questi ideali a beneficio del collettivo.

E' venuto il momento di lasciare il mitico mondo del fuoco e discendere sulla terra. Penso che sia importante rendersi conto che, collettivamente, stiamo perdendo la nostra naturale connessione con la terra e il nostro senso di appartenenza e partecipazione alla natura. Collettivamente, le qualità del fuoco sono ammirate ed incoraggiate, mentre le qualità della terra sono fraintese e sottovalutate. Per gli ultimi duecento anni almeno, abbiamo saccheggiato le risorse della terra e progressivamente sviluppato il potere di controllare e manipolare la natura. Stiamo anche facendo la stessa cosa ai nostri corpi, che sono spesso visti come il nemico, pronto a colpirci con malattie e infezioni a meno che non siano ferocemente controllati e disciplinati. La nostra naturale connessione alla terra e alla natura vivente è stata sopraffatta e distorta dal diffuso materialismo, dal consumismo e bisogno di possesso, che è una caratteristica della vita moderna. Tutto questo ci dice che la funzione terra deve essere collettivamente redenta. I segni di Terra ci possono aiutare a riconnetterci con il mondo naturale e da questo punto di vista abbiamo molto da imparare da loro.

nach oben


Il libro"Mapping the Psyche"

Pubblicato per la prima volta da CPA Press, BCM Box 1815, London WC1N 3XX, United Kingdom, www.cpalondon.com. Copyright ©2005 di Clare Martin.
Ulteriori informazioni per il libro.
Loading