Esplorando la psiche
Un'introduzione all'astrologia psicologica, di Clare Martin
Urano

Urano è circondato da un anello come Saturno, ma ruota su un asse orizzontale.

Urano fu scoperto nel 1781, da William Herschel, un organista e astronomo dilettante che viveva a Bath. Herschel scoprì qualcosa di completamente inaspettato - l'esistenza di un pianeta che si trovava al di fuori dell'orbita di Saturno. Diversamente dagli altri pianeti, con i loro equatori orizzontali che ruotano attorno ad assi verticali, Urano ha un equatore più o meno verticale che ruota su un asse orizzontale - così da ruotare "spostato" di circa 90° rispetto agli altri pianeti. Urano rompe le regole - è "differente", "insolito", "eccentrico" e "scioccante" - tutte parole chiave per la sua interpretazione astrologica.

Il secondo indizio per l'interpretazione di Urano è che la sua scoperta fu possibile solo a causa del progresso scientifico, ed è stato lo sviluppo del telescopio che ha permesso questa particolare scoperta e rivelato un cosmo molto più grande di quanto chiunque avesse fino ad allora sospettato. Questa scoperta ha distrutto in un colpo il vecchio mondo, il sicuro, ristretto sistema solare definito da Saturno. L'inaspettato raddoppio delle dimensioni del sistema solare creò una sorta di vertigine intellettuale, "un'euforia da libertà", una nuova fede nella scienza e nell'illimitato potenziale del futuro. Dal 1781 noi viviamo in un nuovo ordine mondiale, e le successive scoperte di Nettuno e Plutone hanno dilatato il nostro sistema solare - e potenzialmente la nostra coscienza - ancor di più .

Urano non ha una personificazione nei testi alchemici, ma come "cielo stellato" è paragonato al mondo archetipico, il mondo platonico delle idee divine. Questa incisione, da Opus medico-chymicum di Johann Daniel Mylius (1618), ritrae l'Intelligenza Divina come una luce radiante che discende attraverso il regno delle idee e le classi di gerarchie angeliche verso il mondo della forma.

Il nuovo pianeta prese in origine il nome da re Giorgio III, il re inetto politicamente che soffrì di un esaurimento nel 1788 e che alla fine divenne pazzo e violento. Il pianeta prese perciò in seguito il nome da Urano, il dio lontano dei cieli stellati, ma ha cominciato ad essere associato sempre di più con il mito di Prometeo. [27] Fu Prometeo che rubò il fuoco agli dei a beneficio del genere umano e che fu crudelmente punito per il suo atto di hubris. L'importanza di questo mito è sta nel fatto che Prometeo non ebbe rispetto per la tradizione o per l'autorità e ruppe le regole prestabilite nell'interesse del progresso umano. Prometeo simboleggia la scintilla creativa che porta ad un passo in avanti culturale e tecnologico, il rafforzamento dell'autonomia umana, l'improvvisa illuminazione, il risveglio spirituale e intellettuale. Questo atto sacrilego diede agli umani nuovi poteri che precedentemente erano privilegio degli dei, e la punizione per il crimine di hubris o inflazione divina è spesso improvviso e terribile. Come ha mostrato Richard Tarnas, è abbastanza comune per brillanti innovatori e scienziati che contribuiscono in maniera significativa al nostro progresso collettivo soffrire terribilmente a livello personale.

La sincronicità

La parola "sincrono" si riferisce ad eventi che accadono nello stesso momento senza essere correlati in maniera causale. Dal momento che i pianeti esterni per loro natura sono collettivi, possiamo imparare molto del loro significato esaminando la natura dei vari movimenti di massa che avvennero al tempo della loro scoperta. Per quanto riguarda Urano, il passaggio successivo, scritto da uno storico non-astrologo, illustra questo punto:

Dopo il 1789 cominciarono a manifestarsi i primi segni di un nuovo tipo di rivoluzione, una rottura con il passato, caratterizzato da violenza, da illimitate possibilità per fondamentali cambiamenti, sociali, politici ed economici. Gli uomini cominciarono a pensare, anche, che questo fenomeno poteva trascendere i confini nazionali e avere in sé qualcosa di universale e generale. [28]

Il vecchio ordine veniva sfidato da un nuovo tipo di pensiero radicale, secolare che fece da detonatore a molti movimenti di massa il cui tema generale era l'utopica visione della creazione di un futuro migliore per l'umanità. Fu questo tipo di pensiero che condusse non solo alla Rivoluzione Francese, ma anche alla Dichiarazione di Indipendenza americana nel 1776. Allo stesso tempo, erano in corso le rivoluzioni scientifica e industriale, stimolate dallo sviluppo scientifico e da una nuova fede che la scienza avrebbe potuto offrire tutte le risposte. Slogan, messaggi brevi, taglienti, studiati per colpire la nostra attenzione, sono caratteristici fenomeni uraniani come ad esempio "uguaglianza, libertà, fratellanza" o "governo del popolo, dal popolo per il popolo". Più minacciosamente "tutti i maiali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri" da "La fattoria degli animali" di George Orwell. La frase illustra che anche le ideologie hanno i loro lati oscuri, come la manipolazione di massa da parte di un'elite mascherata da "rappresentanti del popolo".

[In questo momento accadono due fatti. Uno dei cellulari degli studenti comincia a suonare, e allo stesso tempo un' estranea inaspettatamente entra nella stanza. Ci dice che sta cercando una videocassetta che estrae dalla televisione nella stanza e se ne va]

Pubblico:  Che cosa è successo?

Clare:  Abbiamo appena sperimentato un esempio di "metalog", un fenomeno che accade tutte le volte che lavoriamo con l'astrologia. In pratica, "metalog" significa "che ciò di cui si sta discutendo si sta manifestando". E' un'espressione del mondo magico che comincia a diventare reale per noi mentre cominciamo a pensare e a vivere con una consapevolezza astrologica. Ogni volta che cominciamo a discutere un particolare principio planetario, stiamo anche evocando quella forza come realtà vivente. L'astrologia è una tradizione viva, non qualcosa di statico o sterile. Quando osserviamo un "metalog" in azione stiamo facendo una connessione ad un'altra dimensione di realtà che non è normalmente disponibile per noi finché non abbiamo il linguaggio per comprenderla. L'astrologia è uno di questi linguaggi.

Lasciate che vi spieghi. Prima di tutto un cellulare ha cominciato a suonare e simultaneamente una donna è entrata nella stanza. Ambedue gli eventi erano inaspettati, ed è sempre l'inaspettato che accade quando viene evocato Urano. Ora, tutta la tecnologia, inclusi i cellulari, i video e la televisione, sono governati da Urano. E' come se il principio stesso di Urano cercasse di comunicare con noi ora che lo abbiamo evocato. Questo è qualcosa che accade sempre e a cui gradualmente vi abituerete. Più avanti, quando cominceremo a parlar di Nettuno, tutti ci distrarremo e le cose diventeranno sfocate e piuttosto confuse. Stavo anche pensando all'incidente della scorsa settimana, quando stavamo parlando di Saturno. Ricordate l'uomo che voleva entrare nella stanza prima della fine della lezione? Gli abbiamo impedito di entrare, dal momento che avevamo i nostri confini di tempo e spazio e avevamo il diritto di tenerlo fuori fino alla fine della nostra lezione. In quel caso i confini sono rimasti intatti. In questo caso, tuttavia, l'energia uraniana ha fatto irruzione nella stanza ignorando le regole e regolamenti, che è tipico del pianeta Urano!

Ci sono molti esempi del modo in cui funziona Urano. I piani urbanistici e l'architettura in Inghilterra negli anni 60, per esempio, erano guidati dall'ideale di creare una vita migliore per la gente comune. In tutto il paese i vecchi quartieri poveri vennero sgombrati e, spesso a dispetto di una forte resistenza, le persone vennero ricollocate in blocchi di condomini a torre. La visione utopistica era che la sorte della gente comune sarebbe migliorata se avessero vissuto in alto vicino al cielo in una specie di pulita simmetria, piuttosto che in quartieri sporchi, affollati, caotici. Le normali emozioni umane non vennero mai considerate, e la visione cominciò a traballare mentre il vecchio senso della comunità veniva distrutto e i condomini a torre gradualmente venivano associati con nuovi livelli di isolamento sociale, crimine e intimidazione che non erano mai esistiti prima.

C'è spesso un lato fanatico e brutale negli ideali uraniani che può causare grande dolore e infelicità se le normali emozione umane non vengono tenute in considerazione. Le misure per il controllo della popolazione in Cina sono un esempio di regole draconiane studiate per il benessere del paese nel suo insieme che passano sopra le normali preoccupazioni umane. Per quanto possa essere razionale e logico per la Cina porre dei limiti alla crescita della popolazione, è molto improbabile che le coppie cinesi costrette ad avere un solo figlio sarebbero d'accordo sul fatto che questo pianeta di liberazione e opportunità li abbia liberati. Gli scioperi della fame e il più recente fenomeno dei terroristi suicidi sono esempi del modo scioccante e senza compromessi in cui questi individui si sacrificano, o sono sacrificati, per sostenere cause politiche.

Urano governa l'ingegneria politica e sociale, così come la discriminazione positiva, e sebbene questo possa essere benefico per certi aspetti, ha anche un lato più oscuro. La pratica dell'eugenetica, la creazione di una perfetta razza padrona e l'eliminazione di chi non corrisponde gli attuali arbitrari criteri di perfezione, così come l'hanno implementata i nazisti contro gli ebrei, è un esempio di pazzia collettiva uraniana .

Urano nel tema natale

Urano è il principio della ribellione, ideologia, alienazione, eccentricità, deviazione dalla norma, perversità, chiarezza e brillantezza intellettuale, invenzione scientifica, idealismo, onde cerebrali, progresso e magnetismo. Urano è inquieto, distruttivo e scioccante, escluso dalle comuni emozioni umane. Urano governa gli scienziati, gli astronomi, i radiologi, gli inventori, i rivoluzionari, gli anarchici, i politici e nella realtà mondana le stazioni televisive, elettricità, le onde radio,i computer, la nuova tecnologia, i raggi laser, i campi magnetici, la telepatia e i satelliti.

Urano ci permette di accedere a lampi intuitivi di conoscenza o rivelazioni che vengono da qualcosa che sta al di fuori della nostra consapevolezza cosciente. Nel tema natale, Urano ci offre distacco e prospettiva. Ci descrive come e dove siamo intellettualmente idealistici, e cerca di demolire il vecchio ordine e creare un mondo più perfetto a beneficio di tutti. D'altro canto, se ci identifichiamo con Urano possiamo finire per essere dominati da un'ideologia o da ciò che crediamo essere una "verità ultima" che usiamo per giustificare le nostre azioni. Urano governa sia il genio che la pazzia. Come l'elettricità, non è sicuro senza la messa a terra.

Pubblico:  Urano sembra un pianeta estremamente aggressivo.

Clare:  E' certamente aggressivo in quanto le preoccupazioni, i valori e le vite delle persone comuni sono ignorate nell'interesse del progresso culturale, politico e universale. In questo senso non è tanto aggressivo quanto privo di scrupoli e Urano nel nostro tema ci descrive come e dove noi possiamo essere privi di scrupoli e tagliati fuori dalle emozioni umane.

Il segno in cui si trova Urano descrive in che modo un intero gruppo di persone nate nello stesso periodo di sette anni si ribellerà e reagirà contro la norma. Ciò che è interessante riguardo a questo è che quando ci ribelliamo e reagiamo contro qualcosa allora questo qualcosa ci tiene nella sua morsa e non ne siamo affatto liberi. Possiamo venire dominati e alienati da una specie di "pensiero di gruppo" al punto che perdiamo la nostra individualità. Per esempio potremmo dire "Sono un comunista" piuttosto che "Sono un individuo con ideali comunisti". Non so se mi capite?

Pubblico:  Così Urano ci conquista e ci fa comportare da ribelli?

Clare:  Sì, il punto è proprio questo. Può diventare una forza così potente nelle nostre vite che possiamo essere disposti a morire per un particolare ideale o visione. Il principio diventa più importante della nostra sopravvivenza personale. Siamo artigliati da una ideologia collettiva che ci distruggerà. Sebbene non sia appropriato giudicare se questa sia una buona cosa o no, non di meno non c'è dubbio che al comune livello personale questo provocherà una sofferenza tremenda.

Pubblico:  Che cosa accade se i nostri pianeti personali fanno aspetti con i pianeti esterni? C'è speranza per noi allora?

Clare:   Sia che abbiamo o meno pianeti personali in aspetto ad Urano, avremo Urano da qualche parte nelle nostre carte così che in qualche modo verremo inevitabilmente catturati nel pensiero collettivo della nostra generazione. La domanda è se il pensiero collettivo riuscirà a sopraffarci al punto da perdere la nostra individualità. 

Pubblico:  Ma ho sempre pensato che Urano fosse il pianeta dell'individualità.

Clare:   Questo è un equivoco molto comune finché non impariamo che non c'è nulla di individuale nei pianeti esterni o nei movimenti associati con essi. E' importante che distinguiamo tra "individualità" e "deviazione o alienazione dalla norma". Gli Uraniani, che sono persone con parecchi pianeti in Acquario o con Urano angolare o con forti aspetti nel tema natale, tendono ad avere una visione o un modo di pensare che devia dalla norma, e come risultato spesso si sentono in qualche modo come fuorilegge o alieni. Una reazione perfettamente comprensibile è quella di tagliarsi fuori e adottare l'attitudine del " Non voglio farne parte comunque", che non è affatto la stessa cosa dell'individualità, ma una risposta ferita all'essere esclusi o etichettati come "strani" in qualche modo. Chiunque nato durante un periodo di sette anni sarà parte di una ideologia collettiva o "gruppo di pensiero" che sfiderà il significato del segno in cui si trova e, nel processo, porterà nuove idee e nuove ideologie e passi in avanti relativi a quel particolare segno.

Aspetti con Urano

Diamo un'occhiata ai due temi natali che useremo come esempio durante questo ciclo di lezioni.. Sia David che Sally hanno aspetti Urano-Sole. L'aspetto Sole-Urano è autocratico, descrive persone che rifiutano di conformarsi o rispettare le regole. Gli individui Urano-Sole non sono giocatori di gruppo, se non secondo le loro regole. Questo è un contatto ad alto voltaggio, magnetico, che spesso si trova nelle carte di individui che sono in anticipo sui tempi, intellettualmente brillanti, inventivi, radicali, reazionari, distaccati e non-conformisti.

Con il suo aspetto Urano-Venere, Sally apprezzerà (Venere) la sua libertà e autonomia (Urano). Può essere portata ad attrazioni (Venere) improvvise, inaspettate (Urano) e a relazioni (Venere) anticonvenzionali (Urano). Sally darà valore all'amicizia, all'eguaglianza e alla sincerità, sia negli altri che in se stessa. Può essere attratta dall'arte (Venere) e dalla musica (Venere) che è in qualche modo scioccante o che colpisce l'attenzione (Urano). Come interpretereste un contatto Urano-Luna?

Pubblico:  Potrebbe essere una madre instabile o imprevedibile? 

Clare:  Sì, potrebbe descrivere una donna che è ambivalente (Urano) nei confronti della maternità (Luna) o qualcuno che ha avuto una cura materna (Luna) insufficiente. Può anche descrivere un coinvolgimento scientifico (Urano) nel processo di concepimento (Luna), come nella fertilizzazione in vitro. Può anche descrivere una donna (Luna) in anticipo sui tempi (Urano), come Marie Curie o Mary Wollstonecraft. Possono esserci stati rotture precoci in famiglia o si può essere stati in qualche modo tagliati fuori o separati (Urano) dalla propria famiglia. C'è un bisogno forte (Luna) di libertà e spazio (Urano), un bisogno (Luna) di ribellarsi e scioccare (Urano). Può anche indicare qualcuno che è tagliato fuori (Urano) dai propri sentimenti (Luna).

nach oben


Il libro"Mapping the Psyche"

Pubblicato per la prima volta da CPA Press, BCM Box 1815, London WC1N 3XX, United Kingdom, www.cpalondon.com. Copyright ©2005 di Clare Martin.
Ulteriori informazioni per il libro.
Loading