Esplorando la psiche
Un'introduzione all'astrologia psicologica, di Clare Martin
Lezione Due: Il cast dei personaggi
Ciascuno di noi è il riflesso dell'intero cosmo così come esiste nello spazio e nel tempo al momento della nostra nascita. Questo significa che ciascuno di noi contiene al suo interno il modello dell'intero cosmo. Il simbolismo archetipo [19], o universale, di ciascun pianeta è modificato e personalizzato a seconda della sua posizione nel nostro tema natale. In questo modo i pianeti funzioneranno come un unico, personalizzato cast di personaggi. Ciascun pianeta avrà la sua propria personalità, motivazione, atteggiamento, desideri, obiettivi ed espressioni, fino ad arrivare alla postura del corpo e ai vestiti che indossa! Roberto Assagioli, il fondatore della psicosintesi, credeva che ciascuno di noi contenesse una molteplicità di sé, o "subpersonalità" [20]. "Ciascuno di noi è una folla…..e in ogni angolo della mia anima c'è un altare a un dio differente" [21]. Il problema, come sottolineava Jung, è come trovare se stessi nella folla.

Il compito dell'astrologo è di determinare come il significato archetipo - o "eterno modello" - si è modificato e personalizzato in ciascun individuo Questa attenta analisi sta al cuore dell'arte e del mestiere dell'astrologia psicologica, e ha l'obiettivo di promuovere la consapevolezza di sé e l'integrazione psichica, dal momento che, quasi invariabilmente, almeno alcuni dei nostri pianeti, o subpersonalità, si saranno distorti lungo il cammino e funzioneranno in modo negativo, difensivo o auto-distruttivo, o saranno ricaduti nell'inconscio così che noi siamo inconsapevoli del potere che detengono su di noi. Noi abbiamo la necessità di onorare tutti gli dei planetari alle loro condizioni, lasciare offerte sui gradini di ciascuno dei loro templi in modo da ingraziarceli e guadagnare il loro supporto. L' astrologo di indirizzo psicologico tenta di identificare quali pianeti possano essersi distorti o degradati. E' possibile entrare in dialogo con tutti i pianeti in modo da promuovere con loro una relazione più intensa, profonda, che ci rafforzi interiormente. Al centro di ciascun pianeta sta la sua qualità archetipica allo stato puro, insieme agli elementi vitali e creativi del nostro essere. Noi abbiamo davvero l'accesso potenziale ai "doni degli dei planetari", per quanto questi possano apparirci a prima vista negativi.

nach oben


Il libro"Mapping the Psyche"

Pubblicato per la prima volta da CPA Press, BCM Box 1815, London WC1N 3XX, United Kingdom, www.cpalondon.com. Copyright ©2005 di Clare Martin.
Ulteriori informazioni per il libro.
Loading