•    
    Posizioni attuali dei pianeti
    25-Dic-2014, 17:18 UT/GMT
    Sole3Capricorno49'54"23s23
    Luna23Acquario27'12"9s56
    Mercurio13Capricorno37'32"24s53
    Venere18Capricorno51' 3"23s18
    Marte16Acquario8'13"17s08
    Giove22Leone9'43"r14n54
    Saturno0Sagittario13' 0"18s19
    Urano12Ariete34'33"4n21
    Nettuno5Pesci14'20"10s16
    Plutone12Capricorno56'48"20s39
    Nodo vero15Bilancia39' 9"r6s10
    Chirone13Pesci34'22"2s09
    Spiegazioni dei simboli
    Carta del momento
| Il Mio Astro | Forum | FAQ

Esplorando la psiche

Un'introduzione all'astrologia psicologica, di Clare Martin

Lezione Dieci: I segni di Aria e di Acqua

Gli elementi di aria ed acqua creano la nostra seconda coppia di opposti psicologici. Nel quadrante di Wilber questi due elementi concernono la verità collettiva. Per i segni di terra la verità è oggettiva, "là fuori" nei sistemi creati nel mondo esterno e per i segni di acqua la verità è soggettiva, una connessione con le correnti emozionali sotterranee e i sentimenti che appartengono a tutti i noi, "qui all'interno".

I segni dei Gemelli, della Bilancia e dell'Acquario sono I più civilizzati, I più sociali, distaccati, astratti, razionali e, in realtà, i più "umani" di tutti i segni dello zodiaco" perché concernono la mente e l'intelletto. La parola "zodiaco" significa "cerchio degli animali" , eppure i segni d'aria sono rappresentati da figure umane od astratte, con i gemelli e la bilancia della giustizia che rappresentano il segno corrispondente e la figura del portatore d'acqua che rappresenta l'Acquario. I segni d'aria descrivono le funzioni dell'emisfero destro e sinistro del cervello, la capacità di pensare per opposti e di soppesarli - una dualità che è simbolizzata dal numero romano II nei Gemelli, le due righe orizzontali della Bilancia e le linee ondulate dell'Acquario. Le qualità di questo elemento, che è maschile e positivo, hanno valore nella nostra cultura e sono incoraggiate dal nostro sistema educativo, che valorizza e premia l'abilità di pensare e comunicare logicamente e razionalmente. I segni d'aria sono impersonali - hanno il dono del distacco e dell'obiettività e il dono della prospettiva. Come segni di interazione sociale, sono articolati, negoziatori naturali, arbitri e comunicatori, abili nel soppesare gli opposti e vedere le due facce della medaglia.

Pubblico:  Qual è il lato ombra di tutto questo?

Clare:  In termini generali, possiamo dire che l'ombra dei segni d'aria sarà l'elemento acqua, il mondo delle emozioni, che tende ad essere un terreno misterioso e piuttosto torbido, poco confortevole per l'aria, dal momento che le nostre emozioni sono istintive, soggettive e non-verbali. I segni d'aria tendono a "vivere nella loro testa" e sono spesso a disagio e imbarazzati dalle emozioni. In realtà sono spesso degli "esperti" quando si tratta di relazioni. Possono raccontare un bel po' sulle differenti teorie sull'emozione ed i sentimenti, ma questo può essere una difesa molto astuta contro il provare qualcosa di persona. 

Pubblico:  Presumibilmente non è che i segni d'aria non riescano a sentire, è che proprio non riescono ad esprimere le proprie emozioni.

Clare:   Sì,se tu ha un numero sufficiente di pianeti in acqua, sarai in contatto con le emozioni e vivrai con loro tutto il tempo. Se non hai pianeti in acqua, la funzione acqua è ancora lì, ma è più probabile che operi autonomamente, fuori dal controllo dell'io. Così non stiamo dicendo "Questa persona non ha emozioni", il che non è assolutamente vero. Il fatto è che le emozioni sono molto primitive a autonome e potenti proprio perché la persona non sta lavorando con loro quotidianamente. Così quando un'emozione invade quella persona, ne può essere sopraffatta.

Per esempio, una volta ho lavorato con una cliente che aveva un'aria molto forte e niente acqua, che aveva difficoltà con una relazione. Lei diceva cose del tipo: "Sta vedendo un'altra donna, ma riesco abbastanza a capirlo ed accettarlo perché è molto sicuro insicuro ed bisognoso emotivamente e teme che se mi perde resterà da solo". Questo è un tipico esempio di razionalizzazione. Così è accaduto che, a causa di qualche potente transito di quel periodo, si è ritrovata una sera per strada a tagliare i pneumatici della macchina del suo partner in uno scatto di rabbia provocata dall'emozione e dal dolore e dal desiderio di rivincita, a cui non era in grado di connettersi razionalmente o intellettualmente. Questo è un esempio della funzione acqua che si prende la rivincita sul sofisticato, razionale intelletto. Una volta che i sentimenti si erano ritirati ed era ritornata alla sua abituale razionalità, la mia cliente era estremamente imbarazzata dalla sua esplosione emotiva e diceva: "Non so che cosa mi è preso". Questo è esattamente come ci si sente quando le qualità ombra sono liberate: noi siamo letteralmente "fuori di noi". Così potete vedere che è probabile che i segni d'aria evitino le situazione emotivamente coinvolgenti perché ne sono facilmente travolti, e fuggiranno se c'è pericolo che le cose diventino complicate perché, per la loro natura le emozioni sono complicate e, secondo l'aria, irrazionali.

Una delle principali difficoltà per le persone con una funzione aria molto sviluppata è che, sebbene siano estremamente abili a soppesare le situazioni analiticamente, e riescano a vedere ambedue i lati della medaglia in ogni discussione, finiscono per sentirsi completamente paralizzati dal processo. Il fatto che sanno tutto di una situazione, tutti i pro e contro, e l'abbiano osservata da ogni lato e letto tutti i libri a proposto non li aiuta a decidere che cosa fare. Questo è il lato negativo dell'oggettività.

Pubblico:  E' proprio così!

Clare:  Il punto riguardo alla verità oggettiva, esteriore dell'aria è che, sebbene vi possa dire tutto riguardo a qualcosa, non è in grado di dirvi il valore reale di niente, che esiste in altre parti di noi stessi di cui la funzione aria non sa nulla. E' la funzione acqua che ci dice se sente che qualcosa è giusto o meno, ma questa intelligenza emotiva soggettiva è qualcosa di cui, nella nostra cultura, siamo spesso condizionati a non fidarci. Per molte persone, imparare a fidarsi delle nostre emozioni e sentimenti soggettivi può essere una delle cose più importanti che possiamo mai fare.

Pubblico:  Mio marito ha molti pianeti in aria nel suo tema natale. Ha deciso di comprarsi un nuovo computer. Così ha comprato tutte le riviste di informatica e letto tutte le opzioni e investigato l'intero argomento per circa sei mesi, senza prendere una decisione. La cosa strana riguardo a tutto questo è che, alla fine, è andato semplicemente nel negozio e ha comprato il più a buon mercato!

Clare:  Questo è un ottimo esempio. Prima di tutto, sembra che tuo marito abbia affrontato l'argomento in un modo intelligente, razionale, analizzando tutti i pro e i contro e , in realtà, probabilmente diventando lui stesso un esperto della materia. Tuttavia, niente di questa ricerca gli ha detto quale computer comprare, solo che cosa c'era sul mercato e i vari paragoni che poteva fare. Sembra che, nel momento in cui è andato nel negozio, i suoi sentimenti siano venuti alla superficie e gli abbiano detto che il computer non era importante per lui emotivamente e perciò non era il caso di spenderci più del necessario, qualcosa che ovviamente non aveva considerato durante la sua fase di ricerca.

L'elemento aria in alchimia, ritratto nell'Atalanta fugiens di Michael Maier (1618). La didascalia per quest'immagine recita: "Il vento l'ha portato nel suo ventre". Questo si riferisce al Mercurio prima materia, pregno della pietra filosofale o oro alchemico.

Potete vedere il fenomeno messo in scena nei dibattiti televisivi, con gruppi di persone che rappresentano opinioni diverse. Nessuna risoluzione o soluzione o progresso emerge da tali dibattiti, la cui funzione sembra essere principalmente di chiarire i differenti punti di vista, che è di per sé qualcosa di importante ma che può facilmente non portare a niente. C'era un po' di tempo fa in televisione un programma chiamato "Labirinto morale", in cui un gruppo di rispettati accademici e intellettuali sedeva ogni settimana intorno ad un tavolo e discuteva importanti temi morali. Una settimana al gruppo fu chiesto di dibattere sull'esistenza o meno dell'anima. L'opinione generale, naturalmente, fu che l'anima non esisteva perché la sua esistenza non era stata sufficientemente provata secondo i criteri della verità oggettiva e collettiva dei segni d'aria. Un altro punto di vista avrebbe potuto essere supporre che l'intelletto non può sapere nulla dell'anima e che è abbastanza normale per i segni d'aria parlare in maniera articolata e intelligente di cose di cui non sanno nulla.

Gli elementi di terra e fuoco hanno il loro modo di rispondere alla distaccata obiettività dei segni d'aria. I segni di fuoco diventeranno impazienti e lasceranno semplicemente che l'aria continui a dibattere con se stessa, perché il fuoco è soggettivo e non gli importa davvero che cosa pensino gli altri. La pratica terra non vedrà il punto di stare a discutere indefinitamente concetti e teorie. In realtà ciascun elemento ha il proprio modo di pensare e agire e sentire.

Diversamente dai segni d'aria, i segni d'acqua sono non verbali. I segni d'acqua tendono ad assorbire le emozioni e i sentimenti al di là di ciò che è stato detto piuttosto che le parole in se stesse. L'acqua è estremamente sensibile all'atmosfera, percepisce sentimenti sottili riguardo posti e persone che sono sentiti in maniera forte, ma anche non facili da verbalizzare. L'acqua è recettiva , come una spugna, e capace di empatizzare o "sentire con" gli altri. Senza profilo o forma interna propria, l'acqua prende la forma del suo contenitore. Al meglio l'acqua supporta semplicemente senza giudicare. Se siete sconvolti o addolorati, l'acqua può offrire supporto, non importa che cosa abbiate fatto o perché vi sentiate così. Per questa ragione, le persone spesso si sfogano con le persone acqua e piangono sulla loro spalla, in parte perché, diversamente dall'aria, non cercheranno di risolvere o razionalizzare il problema , che è di solito un modo di ignorare e sottovalutare i sentimenti .

Immaginate, per esempio, che aria ed acqua vadano insieme ad un party. Mentre entrano nella stanza, l'aria che è interessata a creare connessioni sociali, potrebbe dire "Fantastico, c'è il tal dei tali, che conosco, e il talaltro, li presenterò". L'acqua, d'altro canto, potrebbe rimanere sulla porta e pensare "Uhm, sento che c'è qualcosa che non va. Non sono dell'umore adatto per questo." Se questo accade, allora non importa chi c'è nella stanza, non vorrà stare lì. Aria ed acqua hanno modi molto diversi di elaborare le informazioni. L'aria vorrà sapere qual è il problema dell'acqua e domanderà una spiegazione razionale. A questo punto l'acqua si sentirà sopraffatta perché, come elemento muto, non verbale, gli è difficile spiegare a parole i sentimenti. Naturalmente, a questo punto l'aria comincia a sentirsi frustrata e irritata. L'acqua allora si sente profondamente incompresa poiché è necessario intuire i suoi problemi e potrebbe replicare dicendo qualcosa come: "Tu non mi capisci,. Sei così freddo". Questo verrà probabilmente interpretato dall'aria come un'affermazione irrilevante, mentre è stato inteso dall'acqua come un modo di proteggere i suoi sentimenti più profondi. Questo genere di difficoltà accadono continuamente perché non comprendiamo che le altre persone elaborano informazioni ed esperienze in modi che sono fondamentalmente differenti dai nostri.

Johann Daniel Mylius in Philosophia reformata (1622), ritrae l'elemento acqua come protettivo e fecondo. Il delfino, la creatura di Apollo, soccorre coloro che sono in pericolo di annegare, mentre la donna sul suo dorso è il Mercurio femminile, la sostanza primordiale da cui viene estratto l'oro alchemico.

Pubblico:  Possiamo tornare all'elemento mancante? La mia partner è molto "acquatica" e non ha neanche un singolo pianeta personale in aria. Come funziona?

Clare:  Bene, stiamo parlando di equilibri, di dare ed avere, qui, e penso che quello che tende ad accadere, se le emozioni sono molto più forti dell'intelletto, è che c'è difficoltà nel raggiungere qualsiasi tipo di distacco e di prospettiva. Il risultato può essere una specie di caos emotivo, o la sensazione essere mandati a fondo, qualcosa di simile all'affogare nelle proprie emozioni, il che può spaventare molto. Mi aspetto che tu abbia un'enfasi di pianeti nei segni d'aria e non molta acqua?

Pubblico:  Giusto.

Clare:  Così possiamo comprendere perché stiate insieme. Poiché tu tendi a rappresentare il polo oggettivo razionale della relazione, lei può portare il carico dei sentimenti per tutti e due.

nach oben


Il libro"Mapping the Psyche"

Pubblicato per la prima volta da CPA Press, BCM Box 1815, London WC1N 3XX, United Kingdom, www.cpalondon.com. Copyright ©2005 di Clare Martin.
Ulteriori informazioni per il libro.

Esplorando la mappa della psiche" di Clare Martin

"Esplorando la mappa della psiche" di Clare Martin è una trascrizione del primo semestre di un corso introduttivo all'astrologia tenuto al Centro per l'astrologia psicologica. In questo, che è il primo di tre volumi, vengono presentati gli elementi basilari del linguaggio astrologico. Il lettore viene guidato in un affascinante viaggio attraverso il sistema solare, gli antichi dei planetari, le energie e le motivazioni simboleggiate dai loro equivalenti astrologici; e poi attraverso i segni dello zodiaco, i loro elementi e qualità, e i modi in cui i diversi pianeti si esprimono attraverso di essi. Il simbolismo alchemico è incluso come una mappa parallela del viaggio individuale. Il libro è ben illustrato ed è una lettura valida sia per il prinicipiante che per lo studente di astrologia più avanzato.

Pubblicità
Uno dei più grandi portali astrologici WWW.ASTRO.COM offre molte funzioni gratuite sulla materia. Con interpretazioni astrologiche altamente qualitative da parte di astrologi di fama mondiale come Liz Greene, Robert Hand e altri autori, molti oroscopi gratuiti ed informazioni approfondite sull'astrologia per principianti e professionisti, www.astro.com è il primo indirizzo per l'astrologia online.
Homepage - Oroscop Gratuiti - Astrodienst Onlineshop - Tutto su astrologia - Ephemeris - Autori e staff - Il Mio Astro - Accesso Atlante - Sitemap - FAQ - Forum - A proposito di Astrodienst